Il blog è ancora chiuso, ma…

Degli scienziati inglesi hanno scoperto perché la masturbazione maschile si chiama "sega":

"nel cervello maschile, dopo la visione di … foto [sexy], si attivano intensamente le aree normalmente attivate prima di maneggiare utensili da lavoro come martello e cacciavite"

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – L’eccesso di immagini femminili da cui siamo quotidianamente bombardati attraverso pubblicita’ e media sembra avere, secondo uno studio, un effetto negativo inconscio sul modo in cui gli uomini percepiscono le donne. Gli uomini attivano alcune aree del cervello, spegnendone altre, e trasformando l’immagine femminile in un vero e proprio oggetto. Le foto di donne sexy, quindi, alterano la percezione maschile della donna ”come se i maschi pensassero di agire direttamente su quei corpi femminili” come se le donne ”non fossero completamente esseri umani”. Lo dimostra uno studio di Susan Fiske, psicologa della Princeton University in New Jersey, secondo cui nel cervello maschile, dopo la visione di queste foto, si attivano intensamente le aree normalmente attivate prima di maneggiare utensili da lavoro come martello e cacciavite; allo stesso tempo foto di donne sexy hanno il potere di spegnere nel cervello maschile i centri neurali dell’empatia, ovvero quei circuiti deputati ad interagire con gli altri e a comprenderne le emozioni. La ricerca e’ stata presentata al meeting della American Association for the Advancement of Science in corso a Chicago. (ANSA).

Certi "scienziati" non hanno un ca$$o da fare.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il blog è ancora chiuso, ma…

  1. Wellington ha detto:

    Il burka ci vuole!!! Oppure non saremo più capaci di vedere le donne come esseri umani.

  2. retore ha detto:

    L’avevo letto anch’io: la risonanza magnetica ha dato risultati politicamente corretti…

  3. MelancoliaI ha detto:

    Una volta ho sentito una sociologa o pseudo tale attribuire l’emergenza stupri alla mercificazione del corpo femminile sui giornali e in tv.
    Come a dire:mica è colpa degli stupratori, poverini, gli ormoni fanno brutti scherzi. Mi sembra che questa ricerca vada più o meno nella stessa direzione.
    Quando si capirà che la violenza sessuale è un delitto ingiustificabile?

  4. Libertarian ha detto:

    La colpa è sempre della società. Il risultato di questa incredibile equa spartizione della colpa è che, ognuno essendo colpevole per un sesto di miliardesimo della miseria umana, e ognuno subendo questo senza alcuna possibilità di fare la differenza, data l’esiguità del contributo, alla fine tanto vale fregarsene di tutto e massimizzare il livello di miseria umana tramite tragedy of the commons. :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...