Archivi del mese: marzo 2007

Nota sulle cospirazioni

Sempre sul forum di Usemlab: Le teorie "complottiste" (famiglia variegata e non tutta da buttare: analizzando le pressioni della classe politica per controllare la società si fa il 90% della storia monetaria, ad esempio) hanno spesso un difetto comune: sono solipsiste. L’unico essere umano dotato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

Antiliberalismo in compendio – 1/4

Una caratterstica peculiare di chi critica la società attuale da "Sinistra" è quella di immaginare un inesistente mondo "Neoliberista" che è causa di tutti i problemi che lo Stato Sociale ha creato negli ultimi decenni. Un articolo comparso su Disinformazione.it, … Continua a leggere

Pubblicato in liberalismo | 21 commenti

Nel lungo termine siamo tutti schiavi

Analizzerò oggi uno schema di ragionamento, che si può riscontrare in molteplici forme e fa bella mostra di sè negli stream of consciousness di molte ideologie, socialiste e anti-liberali, quali il left libertarismo (che è parzialmente immune dalle sue conseguenze), … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia politica, liberalismo | 19 commenti

Il fardello di essere uomini

Ogni individuo ha una testa (chi più chi meno), ha degli obiettivi, e sceglie come perseguirli. La scelta implica dei giudizi di valore, e per questo motivo ogni essere umano è necessariamente un essere morale, in quanto è costretto, dalla … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli | 7 commenti

Dies Iran?

Non ho grossa simpatia per le teorie cospiratorie perchè tendono a confondere le possibilità con le certezze, e a incorrere in non sequitur solo quando si tratta di tirare acqua al proprio mulino. Forse il capolavoro più assoluto di creduloneria … Continua a leggere

Pubblicato in politica internazionale | 18 commenti

Un po' di necrofilia..

Un argomento che ha attratto la mia attenzione negli ultimi tempi, dati i miei parzialmente fruttuosi tentativi di capire in profondità le teorie economiche*, è la cosiddetta "Controversia sul capitale delle due Cambridge". Negli anni ’60, un grupo di economisti … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli | 3 commenti

Un nuovo principio metodologico

"Una teoria della società che tratta gli individui che la compongono in un modo tale che, se applicato a chi propone la teoria, verrebbe ritenuto offensivo, è da considerarsi falsa" Un tale principio metodologico farebbe sparire: Il Comportamentismo, che considera … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti