Archivi del mese: novembre 2008

La MozillaCaptchaMachia

Perla Scandinava mi avvisa che Mozilla, la casa produttrice del mio browser preferito, ha inventato un nuovo modo di risolvere il problema dei CAPTCHA ottici. Un CAPTCHA è un test di Turing che consente di distinguere una macchina da un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

La società civile si muove…

Riunione ragionata sul precariato Ieri, sabato 29, c’è stata la riunione ragionata di un movimento di opinione nato per Iniziativa di Falasca su Facebook, chiamato "Io non voglio il posto fisso, voglio guadagnare", che con 2,734 iscritti è stato un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Crisi finanziaria

L’attuale crisi finanziaria non è colpa degli afroamericani – come dicono i neonazisti americani; non è colpa dell’aggressività degli uomini – come dicono certe femministe. E’ colpa della Chiesa Cattolica. Ricapitoliamo. A Gennaio 2007 cominciano i problemi con i mutui … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Candeline!

Con un giorno di ritardo, annuncio che questo blog ha compiuto tre anni! Con 176,000 contatti e rotti (160 al giorno di media, compresi i mesi estivi!), 1.656 post e 15230 commenti in 1,095 giorni di vita, direi che c’è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Friedman e la crisi finanziaria attuale

Sul blog dell’Economist si scrive che Krugman dice che la tesi principale di "Monetary History of the United States" di Friedman e Schwartz è errata perché negli anni ’30 la base monetaria è aumentata e non è servito, e oggi … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli | Lascia un commento

Nonsense

Libertyfirst: "Andiamo a ubriacarci uno di questi giorni?" Amico di Libertyfirst: "Non so, sono un po’ arrugginito con l’alcool" LF: "Arrugginito? Mica ho detto che devi bere il ‘Filu ‘e ferru’".

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

IV Sessione

Ieri 4° incontro del seminario austriaco, al momento il più interessante. C’erano 21 persone, come il primo giorno, meno del secondo, più del terzo (diluviava). Questo significa che l’interesse rimane abbastanza alto, e non vedo come potrebbe essere altrimenti: gli … Continua a leggere

Pubblicato in economia austriaca | 2 commenti