SdL

La lezione di oggi della Scuola di Liberalismo è stata molto bella. Alessandro Vitale, allievo di Gianfranco Miglio e studioso del realismo politico (che in Italia ha avuto molti impotanti esponenti, come Pareto, Mosca e Mitchel), ha parlato del parassitismo e delle rendite politiche.

Il realismo politico è una tradizione culturale straordinariamente simile al liberalismo sul piano filosofico, anche se non necessariamente su quello ideologico (Carl Schmitt era nazista, e Franz Oppenheimer socialista).

Pensando che per "teoria politica" ormai si intende lo studio dei meccanismi elettorali viene da piangere. Quando le fondamenta filosofiche mancano, la qualità della teoria scientifica decade inesorabilmente.

La cosa figa era che l’intera sessione assomigliava strettamente alla mia serie di post sulla demarcomachia. Una differenza è che io ponevo l’attenzione su un tipo particolare di istituzione politica, lo stato moderno, nella sua più recente incarnazione, la socialdemocrazia illiberale, mentre si è parlato della politica in generale; un’altra differenza è che io mi sono posto il problema del perché il meccanismo decisionale democratico rende estremamente difficile ottenere buoni risultati, mentre alla Scuola si è parlato più genericamente dello sfruttamento della coercizione pubblica per ottenere rendite.

Finora la Scuola di Liberalismo è stata un po’ altalenante, per via del fatto che un po’ tutti i tipi di liberalismo sono stati rappresentati. Personalmente le due lezioni che mi sono piaciute di più sono state questa sulle rendite politiche e la precedente sul diritto di ribellione nella tradizione del pensiero politico occidentale.

Mi piacerebbe avere il tempo per studiare le istituzioni politiche e giuridiche prestatuali, il pensiero politico dell’inizio della modernità e il realismo politico. Purtroppo ho da fare con l’economia, ma se mi dedico mesi ad un solo argomento mi annoio.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...