Rodriguez's stimulus package

La star degli Yankees Alex Rodriguez ha ammesso di aver ricevuto una serie di pacchetti di stimolo dal 2001 al 2003. "L’allenatore mi disse che il mio output era molto sotto il potenziale e che voleva adottare una politica nutrizionale espansiva".

Ora soffrendo di una malattia debilitante causata da esposizione prolungata allo stimolo, Rodriguez ha detto che aveva "poca scelta" che chiedere all’allenatore nuovi stimoli, come anche mettere ogni aspetto della sua vita personale e professionale nelle mani dell’allenatore. "Sono necessarie misure coraggiose", ha detto un portavoce della Lega di Serie A di baseball. "Non possiamo dipendere soltanto dallo stimolo per avere una crescita atletica di lungo termine, ma in questo particolare momento, solo lo stimolo può dare la spinta di breve termine necessaria ad alzare Alex da una recessione così grave".

L’allenatore di Rodriguez ha detto che è contento della sua nuova autorità e ha dato la colpa dei problemi di salute del giocatore alla "mancanza di controlli" da parte degli ufficiali del baseball. "Non abbiamo abbastanza regolamentazioni", si è lamentato. L’esperto di baseball Paul Krugman ha detto di essere favorevole a stimoli aggiuntivi e a nuovi poteri dell’allenatore, ma è preoccupato che il piano "non è abbastanza radicale".

Tradotto da O&M.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Rodriguez's stimulus package

  1. Wellington ha detto:

    Tra l’altro a me “pacchetto di stimoli” mi da sempre l’idea di un lassativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...