Decreto Sicurezza

Mi sa tanto che il decreto sicurezza sia un mucchio di puttanate, però al momento ho letto solo questo

Per quanto riguarda le ronde, in Italia mi pare che abbiamo già movimenti squadristici: si pensi agli autonomi dei vari centri sociali, in genere di sinistra ma anche di destra; questi movimenti sono già finanziati dai comuni, o perlomeno hanno accesso a servizi abitativi assortiti gratuitamente.

Il linea di principio sono favorevole: le persone non diventano migliori perché hanno una divisa e un manganello, quindi un gruppo di cittadini che gira per strada può benissimo fare un lavoro utile nel contrastare la microcriminalità. I problemi però sono molteplici:
articolo di NFA e qualche articolo sparso.

  • In Italia una miriade di comportamenti del tutto legittimi, come farsi le canne, sono considerati illegali: rompere le palle a gente che non fa male a nessuno è il principale scopo della maggior parte del diritto penale, parrebbe, e quindi meno efficacia c’è nell’applicarlo e peggio è: se le ronde funzionassero, in questo caso, sarebbe un bel problema.
  • Se una persona o una ronda, nel nome della legge, viola il diritto di qualcuno (ad esempio picchiando un immigrato regolare, come nei commenti su NFA), chi paga? In Italia spesso non paga nessuno: notoriamente le carceri sono strumenti di tortura basati sul pestaggio e nessuno dice nulla; a Genova nel passato G8 ci sono state delle violenze da parte della polizia e non è successo nulla (si chiama "spirito di corpo", il termine "omertà" vale solo per i mafiosi). Potrebbe accadere lo stesso per le ronde, anche considerando che magari spesso agirebbero senza testimoni, in strade buie e isolate.
  • In Italia abbiamo una lunga tradizione di violenza politica più o meno sponsorizzata dalle istituzioni statali, dai sindacati che picchiano i crumiri e assediano le fabbriche e le stazioni, agli studenti che picchiano i compagni perché "fascisti" (o anche perché "comunisti"), ai vari triangoli rossi post-resistenziali, fino allo squadrismo e alle risse tra bande di diverse visioni ideologiche. Non è improbabile che la cosa possa peggiorare.
  • Temo inoltre ci possa essere un problema di selezione avversa: in un paese liberale sano ritengo che ogni cittadino si sentirebbe in dovere di contribuire a beni pubblici come anche le ronde; in Italia è forse più probabile che contribuiranno alle ronde solo gli esaltati.
  • Infine, nonostante tutti gli eventuali problemi di sicurezza del paese, in gran parte immaginari (in Italia i reati sono pochi), il numero di agenti non è certo tra le cause, visto che ne abbiamo a bizzeffe: di conseguenza, le ronde non colpiscono la causa del problema, che potrebbe essere nella procedura penale, nell’eccesso di figure di reato, o chissà cos’altro.

PS Nell’articolo di NFA sulle ronde linkato si parla, nei commenti, di "ripristinare le misure di sicurezza (abolite insensatamete negli anni settanta)". De che se tratta?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Decreto Sicurezza

  1. z3ruel ha detto:

    Mica parlerà del divieto di andare in giro in gruppo di notte?! Senti, tu che tutto sai (^_^), oggi ho scritto un pezzo su quel che credo sia una minchiata detta in un servizio del tg5. A te risulta che se ti accorgi di avere in tasca delle banconote false, andando in banca te le cambiano con banconote buone, prendendoti solo le generalità? Mi sembra una sorta di forma alternativa di creazione di moneta, un incentivo alla falsificazione più che un freno. La tesi del freno alla falsificazione era sostenuta dal giornalaio del servizio del tigì, esposta dopo aver parlato dell’allarme di Draghi a riguardo dell’aumento di biglietti farlocchi in circolazione. Sul sito della Banca d’Italia non c’è nulla di nuovo.

  2. Libertarian ha detto:

    A me sembra una minchiata, ma essendo diritto potrei sbagliarmi. Sicuramnete sarebbe un incentivo a falsificare denaro, cosa strana: l’unica che può falsificarlo è la banca centrale.

  3. z3ruel ha detto:

    Sulle ronde son più o meno in linea con quanto scritto da LC, al momento della gestazione del decreto sicurezza scrissi queste cosette:

    http://residenclave.wordpress.com/2009/02/23/le-ronde-chiquita/

    http://residenclave.wordpress.com/2009/02/24/le-ronde-chiquita-atto-ii/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...