Sindacati e disoccupazione

Il mio articolo giornalettistico sull’enciclica ha generato un curioso commento, a cui ho risposto:

"Noto una curiosissima confusione concettuale tra teoria economica e ideologia.

La proposizione “I sindacati tendono ad accrescere la disoccupazione, soprattutto di lungo termine, e soprattutto tra le fasce più deboli della popolazione” è fattuale, scientifica, teorica, avalutativa, amorale, positiva, descrittiva o come altro vogliamo chiamarla.

In quanto tale, può essere vera o falsa, ma ciò è indipendente dal nostro giudizio etico sul suo contenuto.

Vorrei che qualcuno avesse il coraggio di ARGOMENTARE perché la proposizione dovrebbe essere falsa, ma mi rendo conto che rubricarla come ideologia sia molto più semplice, perché esime dal cercare ed esporre degli argomenti."

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Sindacati e disoccupazione

  1. Bloise ha detto:

    “rubricarla come ideologia sia molto più semplice”. . Molti argomentano anche con l’espressione francese “ma che cazzo dici?”. Dalle mie parti, almeno.

  2. Kaelidan ha detto:

    Attendo la nuova risposta alla contro-risposta di Z 😉

  3. Libertarian ha detto:

    Per favore, non chiedermi più di rispondere a cazzate del genere.

    Comunque ho risposto, alzando i toni, e abbassando il livello, al livello del mio interlocutore. Peccato che ho inserito qui e lì degli argomenti, ma saranno rubricati come ideologia e trascurati.

  4. Kaelidan ha detto:

    Ti ho chiesto di rispondere perchè sono del parere che agli agitatori (a maggior ragione quelli anonimi) non andrebbe lasciata l’ultima parola. Soprattutto perchè gli pseudo-argomenti da bassa propaganda utilizzati da quest’ultimo (slums da rivoluzione industriale, capitalismo delle origini…) avrebbero potuto far presa sul lettore medio. Mi pare che il cerchio sia chiuso ora 😉

  5. Libertarian ha detto:

    Devo dire che gli argomenti di tipo storico sono più complessi: non conosco bene i fatti e ho letto poco a riguardo. Penso scriverò qualcosa a riguardo.

  6. Kaelidan ha detto:

    Sarei estremamente interessato. Quando l’alfiere del socialismo di turno mi evoca gli scenari di degrado sociale della Londra o Parigi paleoindustriale confesso di trovarmi leggerissimamente in difficoltà 😛

  7. Wellington ha detto:

    “l’anarchismo, nelle sue varie sfaccettature, rigetta l’anarcocapitalismo come corrente del pensiero anarchico”

    Meno male.

    In quanto poi alle condizioni di lavoro all’alba dell’era industriale, nemmeno io ho fatto letture approfondite sull’argomento, tuttavia per come la mette il commentatore niente dimostra che ci sia una correlazione non ideologica tra capitalismo e ciò che lui cita.

    Dire che c’erano le fogne a cielo aperto nei sobborghi proletari londinesi, suppongo si intenda in epoca industriale, oltre ad ignorare il fatto che c’erano anche nel medioevo, non spiega come questo fosse responsabilità dei capitalisti. L’impianto fognario in genere dipende dal comune o dal governo nazionale. Questo mi ricorda la correlazione spuria che hanno fatto alcuni altermondialisti tra le fabbriche delle multinazionali di Juarez in Messico e le donne lì misteriosamente assassinate, molte delle quali erano operaie che tornavano a casa, dicendo che i proprietari delle fabbriche non offrono protezione. Come se l’ordine pubblico in Messico dipendesse da loro. Tra l’altro se le multinazionali dovessero provvedere a qualche tipo di scorta, allora si urlerebbe contro l’usurpazione del ruolo dello Stato da parte dei kattivi kapitalisti globali.

    Questo tipo di argomentazione mi sembra tipicamente “a cattivo demiurgo” per dirla con Glucksmann. Al mondo c’è un dio, un “sistema”, e tutto quello che va male dimostra che il dio è cattivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...