Sinistra e Destra

L’idea che mi sono fatto della destra è che la destra – storicamente e globalmente e non solo nell’Italia attuale – non esiste sul piano delle idee. Esistono pensatori – spesso profondissimi – che vengono considerati di destra (Jouvenel, Nisbet, Burke…), ma sono sempre isolati e lontani dalla politica reale.

Ci si può chiedere, e ci si può facilmente rispondere, quali siano, o meglio quali fossero, i referenti culturali della sinistra: ma trovare al risposta alla stessa domanda per la destra è pressoché impossibile. La sinistra attuale è come la destra, nel senso che non ha idee degne di questo nome. Quando le aveva (Marx), erano pessime: il non averne mi sembra quindi un passo avanti. Però alla fine quello che è rimasto è il potere nudo, che degenera nella cleptocrazia senza respiro e nel populismo senza lungimiranza.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in filosofia politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...