Ricolfi e il vuoto intellettuale della sinistra

Ottimo articolo di Ricolfi su La Stampa.


Ci sono due tipi di illusioni che stanno affossando questo Paese:

  1. i berlusconiani credono che la soluzione ai problemi del Paese sia Berlusconi, e che se riuscisse a governare in pace con alleati fedeli per cinque anni ne uscirebbe un Paese migliore.
  2. gli antiberlusconiani credono che la causa dei problemi del Paese sia Berlusconi, e che se si riuscisse ad estrometterlo dalla politica definitivamente ne uscirebbe un Paese migliore.

In realtà siamo un Paese che si racconta balle di ogni tipo perché non vuole ammettere la verità dei fatti: nessuna forza politica attualmente esistente è all'altezza di pensare soluzioni ai problemi del Paese, che sono di molto precedenti a Berlusconi, e che richiedono profondi cambiamenti nei valori, nelle politiche, nelle istituzioni, nelle idee e nella cultura di un Paese che semplicemente non è all'altezza del XXI secolo.


Il resto sono tutte menzogne, che uno si racconta per sentirsi meglio, o forse per ingannare i propri sostenitori. L'Italia è un Paese di mediocri con una classe dirigente mediocre e con una cultura politica mediocre sia tra le masse che tra l'elite. Non siamo migliori di una delle tante ridicole repubbliche delle banane dell'America Latina, non lo eravamo prima di Berlusconi, non siamo cambiati certo con Berlusconi (che ha semmai peggiorato ulteriormente la situazione), e se non la smettiamo di raccontarci un mucchio di balle continueremo ad esserlo dopo Berlusconi.

L'Italia non è un Paese ridicolo perché c'è Berlusconi: c'è Berlusconi perché è un Paese ridicolo.

Questa voce è stata pubblicata in politica interna. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ricolfi e il vuoto intellettuale della sinistra

  1. DavyG ha detto:

    Era più bello il tuo "l'antiberlusconismo è l'oppio dei popoli"😉

  2. Libertarian ha detto:

    Prima o poi farò un libro con tutte le cazzate che dico, sarà sicuramente molto divertente.😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...