Democrazia, libertà, e strumentalizzazioni

Se pensate che sono troppo cinico e pessimista, è che purtroppo vi siete disabituati a Wellington.

Qui vi parrà di essere tornati ai bei tempi.

"Sarò cinico, ma io non credo che Erdogan avrebbe concesso alla Corte Europea per i Diritti Umani il potere di ridurre i bavagli alla stampa turca se non avesse saputo che questa stampa è in massima parte filoislamista. Gli islamisti sono stati repressi per decenni in Medio oriente da regimi autocratici (che però ufficiosamente li hanno anche usati) e hanno ripiegato su una strategia gramsciana. Ora che godono di un vasto consenso popolare, è chiaro che vogliono la democrazia."

"Inoltre che democrazia e libertà non sono necessariamente la stessa cosa. Quello che democrazia e totalitarismo hanno in comune è l'idea che si possano fare e imporre leggi per controllare la vita della gente."

"Uno Stato dove l'omosessualità fosse illegale per decreto parlamentare invece che per volontà di un uomo forte è uno Stato più democratico, ma non più libero.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...